Associazione per la promozione e la valorizzazione delle pari opportunità. Per promuovere, sensibilizzare, valorizzare le donne, in tutte le manifestazioni della vita civile e professionale.

Presentazione del libro: “Quello che abbiamo in testa” di Sumaya Abdel Qader

Un nuovo incontro al Libraccio di via Vittorio Emanuele a Monza, per mettere a confronto culture diverse con uno sguardo nuovo, oltre gli stereotipi e i pregiudizi.
“Quello che abbiamo in testa” è la storia di Horra, una donna musulmana nata e cresciuta a Milano, figlia di stranieri. Horra vuol dire libera e proprio il suo nome nasconde una seconda storia e il destino della protagonista. Horra porta il velo, lo ha scelto liberamente, scelta che però non è sempre facile da far capire. Per questo, in un momento difficile della sua vita, descriverà la sua scelta come un gesto femminista.
Il romanzo di Sumaya si sviluppa tra storie di altre donne, cerca di smontare stereotipi e pregiudizi ed spinge il lettore a fare un esercizio: cercare un nuovo punto di vista.

“Ridiamo, io e le mie amiche. Ridiamo delle cose che abbiamo in comune, quelle che hanno in comune tutte le donne del mondo. E il bello è che ridiamo anche delle diversità, perché sono solo tentativi differenti di dare un senso alla vita, di colorare il mondo, che altrimenti sarebbe in bianco e nero.”

 

 

 

Comments: 1

Post a Comment